• Procedura
    50 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Orata profumata all’arancia

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    2 orate da 400 g l'una
    300 g di pomodorini a ciliegia
    2 spicchi di aglio
    1 scalogno
    4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    1/2 bicchiere di vino bianco
    1 arancia non trattata
    1 rametto di basilico
    2 rametti di rosmarino
    sale
    pepe in grani

    La ricetta in 5 mosse
    1) Lavate e asciugate i pomodorini, apriteli a metà e puliteli dei semi, strizzateli e tagliateli a cubetti. Staccate le foglie di basilico dal rametto, lavatele, asciugatele e lasciatele intere.
    2) Grattugiate la scorza dell'arancia, senza intaccare la pellicina bianca interna amara. Tritate finemente lo scalogno mondato e fatelo appassire in una padella antiaderente con 2 cucchiai di olio extravergine, per circa 3-4 minuti.
    3) Aggiungete i cubetti di pomodori e le foglie di basilico e fate cuocere il tutto per circa 10 minuti. Unite anche un pizzico di sale e la scorza di arancia grattugiata, quindi lasciate cuocere ancora per 5 minuti, a fuoco basso, mescolando con un cucchiaio di legno.
    4) Pulite, nel frattempo, le orate, ricavate da ognuna i 4 filetti e spellateli. Ricoprite il pesce con il rosmarino pulito e tritato, quindi aggiungete un'abbondante macinata di pepe e l'aglio tritato molto finemente.
    5) Fate rosolare il filetti di orata a fuoco vivace per 5 minuti nell'olio extravergine di oliva rimanente, bagnate con il vino bianco, e fate cuocere per altri 8 minuti. A fine cottura, aggiungete un pizzico di sale, trasferiteli su un piatto da portata e serviteli con la salsa di pomodoro e arancia preparata. Se volete, potete guarnire il piatto con fettine sottilissime di arance.
    Riproduzione riservata