Olivette di fave fresche con santoreggia e menta

Foto
5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Olivette di fave fresche con santoreggia e menta


    invia tramite email stampa la lista

    500 g di fave sgusciate
    uno spicchio di aglio
    2 cipollotti
    3 uova
    farina
    un mazzetto di santoreggia e di menta
    olio
    sale, pepe

    1) Sbollentate le fave per mezzo minuto, raffreddatele subito in acqua fredda e spellatele. Sbucciate l'aglio, pulite i cipollotti
    e tagliateli a pezzetti.
    2) Passate le fave al mixer con l'aglio e i cipollotti fino a ottenere un purè liscio, salate, pepate e incorporate le uova, uno
    alla volta. Aggiungete un trito molto fine di santoreggia e di menta e, se necessario, aggiungete la farina necessaria per
    addensare il composto.
    3) Formate tante polpette molto piccole, un po' più grandi di una oliva, infarinatele e friggetele rapidamente in una padella
    con abbondante olio caldo. Sgocciolatele sulla carta assorbente e servitele caldissime come antipasto o contorno,
    accompagnandole, se vi piace, con yogurt denso.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata