Oca in crosta di sale

5/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Oca in crosta di sale


    invia tramite email stampa la lista

    un petto d'oca di 600 g
    qualche rametto di timo
    300 g di farina,
    6 albumi
    200 g di spinaci teneri
    un mango
    6 cucchiai di olio extravergine d'oliva
    2 cucchiai di aceto
    1,5 kg di sale grosso
    sale,
    pepe in grani

    1) Riunite in una ciotola il sale grosso, la farina, il timo, un cucchiaio di grani di pepe pestati e gli albumi e
    mescolate.
    2) Incidete la pelle del petto con dei tagli incrociati, poi dividetelo a metà nel senso della lunghezza. Scaldate una
    padella e cuocetevi i 2 pezzi dalla parte della pelle per 3 minuti, poi trasferiteli su una griglia e fateli
    sgocciolare.
    3) Stendete il miscuglio a base di sale in uno strato di un cm in una pirofila. Sistemate un pezzo di petto con la
    pelle rivolta verso il sale e sopra appoggiate il secondo, con la pelle in alto. Coprite con il composto rimasto e
    infornate a 190° per circa 25 minuti.
    4) Togliete dal forno, fate intiepidire, poi rompete la crosta di sale, togliete i petti e affettateli. Sistemateli su
    un letto di spinaci e mango a fettine e condite il tutto con l'olio, l'aceto, poco sale e qualche fogliolina di timo.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata