• Procedura
    20 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Noodles fritti con verdure piccanti

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Rompi le uova in una ciotola, unisci il latte, una presa di sale e, con il composto, prepara una frittata, in una padella antiaderente, utilizzando 1 cucchiaio di olio di arachidi. Lasciala raffreddare, avvolgila a rotolo e tagliala a striscioline sottili.
    2) Raschia le carote e spuntale; monda i fagiolini e lavali, sciacqua le foglie di cavolo, sgrondale e tagliale a julienne.
    3) Scalda l'olio rimasto in un wok, o in una larga padella antiaderente, unisci lo zenzero sbucciato e grattugiato, il peperoncino affettato e l'aglio mondato e tritato, e fai soffriggere per 1 minuto.
    4) Aggiungi le carote e i fagiolini a pezzetti, e fai cuocere 10 minuti, quindi unisci i germogli di soia lavati e sgrondati, il cavolo tagliato a julienne, una presa di sale, lo zucchero, la salsa di soia e mescola con un cucchiaio di legno.
    5)  Lessa i noodles in acqua salata bollente, per 2-3 minuti (controllando comunque i tempi di cottura sulla confezione), scolali e trasferiscili nel wok assieme alla frittata a striscioline. Mescola a fuoco spento per amalgamare bene gli ingredienti e servi il piatto subito ben caldo.

    Noodles fritti con verdure piccanti

    I noodles fritti sono una leccornia non solo per gli appassionati di cucina etnica. Il peperoncino e l'aglio conferiscono al piatto un gusto intenso che viene alleggerito dalla salsa di soia con la quale formano un perfetto mix agrodolce.

    Riproduzione riservata