• Procedura
    2 ore 40 minuti
  • Cottura
    2 ore
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Nidi di purè con bocconcini

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1 polpo di 1 kg 1 costa di sedano 1 carota 3 ciuffi di prezzemolo 1 rametto di maggiorana 500 g di patate 1,2 dl di latte olio extravergine di oliva 30 g di burro sale e pepe

    1 Portate a ebollizione abbondante acqua in una pentola con carota e sedano a pezzi e i gambi di prezzemolo. Immergete il polpo 3 o 4 volte nell'acqua bollente, tenendolo per la testa. Quando i tentacoli si arricceranno, immergetelo completamente e lessatelo per circa 1 ora e 15 minuti. Salate quasi a fine cottura. Spegnete e lasciatelo intiepidire nell'acqua di cottura, così risulterà  più tenero.
    2) Lessate le patate per 40 minuti dall'ebollizione. Sgocciolatele, sbucciatele e passatele nello schiacciapatate, raccogliendo il purè direttamente in una casseruola. Versate il latte caldo a filo, mescolando. Cuocete il purè di patate a fiamma bassa per 3-4 minuti. Incorporate il burro, sale e la maggiorana tritata.
    3) Trasferite il purè in una tasca da pasticcere con bocchetta a stella e create 4 "nidi" al centro di altrettanti piatti. Disponete i piatti in forno caldo, ma spento. Sgocciolate il polpo dall'acqua e tagliatelo a pezzi. Saltatelo in una padella antiaderente per 3-4 minuti senza grassi. Distribuite i pezzetti di polpo sui "nidi" di purè, irrrorate con un filo d'olio crudo e spolverizzate con pepe e maggiorana.
    Riproduzione riservata