Nidi di purè al salmone

Foto
5/5
  • Procedura 2 ore
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Nidi di purè al salmone


    invia tramite email stampa la lista

    4 grosse patate -
    latte -
    burro -
    paprica piccante -
    2 uova -
    8 fettine di salmone affumicato -
    150 g di pisellini -
    100 g di funghi sott'olio -
    tabasco -
    grana -
    sale

    1 Lavate le patate e mettetele con la buccia in una grande casseruola, coperte di acqua fredda; salatele e fatele cuocere piano, per circa 50 minuti, a partire dal bollore. Poi scolatele, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate raccogliendo il passato in una ciotola. Incorporatevi 30 g di burro, che farete subito sciogliere mescolando energicamente, 2-3 cucchiai di latte, qualche cucchiaio di grana, un cucchiaino di paprica piccante e i soli tuorli.
    2 Mescolate a lungo e lasciate riposare il composto per mezz'ora, poi mettetelo in una tasca per dolci con bocchetta a stella e spremete sulla placca del forno, coperta di carta di alluminio, 8 nidi di 10 cm l'uno di diametro. Mettete in forno caldo a 220° per un quarto d'ora. Frattanto fate cuocere i piselli con una noce di burro; unitevi, fuori dal fuoco, i funghetti tagliati a fettine, 6 gocce di tabasco e una presa di sale; mescolate bene.
    3 Ultimata la cottura dei nidi, toglieteli dal forno, disponetevi dentro le fette di salmone arrotolate a imbuto e distribuite nel mezzo il composto di piselli e funghi. Rimettete in forno caldo a 220° per 10 minuti.

    di PIATTI DI FESTA Riproduzione riservata