Nidi di meringa con pesche sciroppate farcite

4/5
  • Procedura 22 minuti
  • Cottura 12 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Nidi di meringa con pesche sciroppate farcite


    invia tramite email stampa la lista

    Unire dolce e frutta richiede una certa conoscenza nel coniugare sapori e consistenze diverse. Se perfettamente abbinati, il risultato è a dir poco strepitoso: è il caso di questi delisiosi nidi di meringa con pesche sciroppate farcite, un dessert al cucchiaio raffinato, da gustare come fine pasto a base di carne o pesce.

    Preparazione

    1) Spezzettate 80 g di cioccolato fondente, mescolatene 2 terzi con 1 cucchiaio di granella di mandorle, 1 albume sbattuto con la forchetta e 6 amaretti sbriciolati. Farcite le 6 mezze pesche sciroppate in barattolo con il mix preparato. Ritagliate 6 dischi dalle 6 fette di pane briosciato e tostatele sotto il grill per 2 minuti. 

    2) Montate a neve i 3 albumi rimasti, aggiungendo man mano 100 g di zucchero, fino a ottenere un composto sodo e lucido. Riempite una tasca da pasticciere con la meringa.

    3) Distribuite un cordone doppio di meringa sopra ciascun disco di pane briosciato. Inserite le pesche farcite al centro dei nidi di meringa. Cuocete nel forno già caldo a 200° per 10 minuti, finché la meringa risulterà leggermente dorata. Spolverizzate con 1 cucchiaio di zucchero a velo, decorate con scagliette di cioccolato e servite.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata