Moscardini e polpi in carpione

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Moscardini e polpi in carpione


    invia tramite email stampa la lista

    400 g di moscardini
    400 g di polpi
    3 cipolle
    2 spicchi di aglio
    1 carota
    7 cucchiai di olio extravergine di oliva
    1 gambo di sedano
    4 cucchiai di aceto rosso
    30 g di uvetta
    30 g di pinoli
    2 foglie di alloro
    sale
    pepe macinato e in grani

    1) Mettete a bagno l'uvetta per 20 minuti in acqua tiepida. Intanto pulite i molluschi svuotando le sacche ed eliminando
    occhi e beccucci e lasciateli interi.
    2) Portate a ebollizione 2 l di acqua con 1 cipolla, la carota, il gambo di sedano
    e il pepe in grani, poi unite i molluschi (foto A) e lessateli per 1/2 ora; al termine, scolateli con cura e metteteli
    in un'insalatiera.
    3) Affettate ad anelli le cipolle rimaste (foto B) e tritate l'aglio, poi fateli appassire in una larga padella con
    l'olio extravergine di oliva e le foglie di alloro.
    4) Aggiungete l'uvetta e i pinoli, mescolate e dopo circa 5 minuti versate anche l'aceto. Alzate la fiamma e fate
    ridurre il liquido quasi della metà, finché inizierà a addensarsi.
    5) Salate e profumate i molluschi con il pepe macinato e versate la salsa calda nell'insalatiera (foto C); lasciate
    insaporire per almeno 3 ore e servite freddo.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata