• Procedura
    1 ora 45 minuti
  • Cottura
    1 ora 15 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Minestra di arzilla con gramigna

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    300 g di piselli surgelati -
    600 g di ali di razza (arzilla) -
    4 pomodori pelati -
    una cipolla -
    un mazzetto di prezzemolo -
    2 acciughe sotto sale -
    mezzo bicchiere di vino bianco -
    uno spicchio di aglio -
    150 g di gramigna o altra pasta corta -
    olio extravergine d'oliva -
    un peperoncino -
    sale



    1) Mettete a bagno le acciughe per qualche minuto, poi sciacquatele e diliscatele. Tritatele insieme alla cipolla e fatele soffriggere in una casseruola con un filo di olio.
    2) Quando la cipolla è appassita, unite i piselli,mescolateli e bagnate con il vino. Poi aggiungete i pomodori a tocchetti,regolate di sale, coprite con un litro e mezzo di acqua e lasciate sobbollire per mezz'ora.
    3) Intanto, mettete le ali di razza in una pentola con il prezzemolo,l'aglio, il peperoncino e una manciatina di sale, coprite d'acqua e portate a ebollizione. Schiumate il liquido più volte con una paletta forata e cuocete per 15 minuti.
    4) Sgocciolate il pesce, filtrate l'acqua di cottura, versatela nel sugo e fate sobbollire per mezz'ora. Poi aggiungete la pasta e, quando sarà cotta, unite la polpa della razza a tocchetti.

    Il vino giusto
    Il Grechetto di Civitella ha grande equilibrio nel sostenere il gusto del pesce e il profumo delle verdure.
    Riproduzione riservata