Mele sciroppate al Brachetto

5/5
  • Procedura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Mele sciroppate al Brachetto


    invia tramite email stampa la lista

    1) Lava le mele, asciugale bene, poi elimina il torsolo con il levatorsoli. Incidi 2 baccelli di vaniglia nel senso della lunghezza, preleva la polpa, facendo scorrere la lama del coltellino lungo le metà incise dei baccelli, e mettila nella casseruola. Taglia a metà i 2 baccelli di vaniglia rimasti e introducili al centro delle mele, al posto dei torsoli, fissandoli leggermente in diagonale, nella polpa.

    2) Metti le mele nella casseruola, versa metà Brachetto, aggiungi la scorza del limone e dell'arancia, 2 chiodi di garofano e 1/2 stecca di cannella. Cuocile per circa 20 minuti in forno, già caldo, a 180 gradi, finché si saranno ben ammorbidite, irrorandole di tanto in tanto con il liquido di cottura.

    3) Togli dal forno e metti le mele da parte. Filtra il liquido di cottura attraverso un colino a maglie fitte e versalo nuovamente nella casseruola. Aggiungi il Brachetto e le spezie rimaste e dolcificante a piacere. Rimetti sul fuoco la casseruola scoperta e cuoci per circa 20 minuti a fiamma media, finché il liquido si ridurrà di circa 2/3, diventando sciropposo.

    4) Fai raffreddare: quindi versa lo sciroppo sulle mele e servi. 


    Consiglio

    Se non lo ami, puoi sostituire il dolcificante con 40 grammi di zucchero e decora le mele spolverizzandole di zucchero. Puoi accompagnare il tutto con del gelato, ottimo è il gusto alla cannella.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata