Maccheroni variopinti

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora 5 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Maccheroni variopinti


    invia tramite email stampa la lista

    400 g di maccheroni colorati (bianchi, rossi e verdi), 20 g di funghi secchi, 150 g di piselli surgelati, un cucchiaio di prezzemolo
    tritato, farina, burro, grana, latte, olio 3 cucchiai di pane grattato, uno spicchio di aglio, una cipolla, sale, pepe.

    COME SI PREPARA
    Fate soffriggere in una casseruola l'aglio e la cipolla sbucciati e tritati con 2 cucchiai di olio e 20 g di burro. Unite i funghi
    sminuzzati (prima ammorbiditi in acqua calda, lavati e strizzati) e i piselli ancora surgelati. Mescolate, lasciate insaporire il
    tutto nel condimento, quindi bagnate con 4 cucchiai di acqua calda. Salate, pepate e cuocete per 20 minuti; poi aggiungete il
    prezzemolo. Nel frattempo, in una piccola casseruola, fate spumeggiare30 g di burro; aggiungete 30 g di farina, fatela tostare, poi diluite con il latte caldo e, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno, fate cuocere la salsa per 10 minuti. Toglieteil recipiente dal fuoco, salate e pepate. La besciamella dovrà risultare puttosto fluida. Mettete sul fuoco, in una pentola, abbondante acqua, portatela a ebollizione, salatela e buttatevi i maccheroni. Lessateli, a mezza cottura scolateli, trasferiteli in una terrina e conditeli con il sugo di funghi e piselli. Insaporiteli con abbondante grana grattugiato, poi trasferiteli in una pirofila imburrata. Versatevi sopra la besciamella e cospargeteli con il pane grattato e una grossa manciata di grana. Distribuite qua e là qualche fiocchetto di burro e mettete la pirofila in frigo, coperta con pellicola trasparente. Il giorno dopo togliete la pasta dal frigorifero, passatela in forno caldo a 200° e cuocetela per 20 minuti, fino a quando la superficie sarà ben gratinata

    di GUIDA CUCINA Riproduzione riservata