Maccarones inferrettati

  • Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    15 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    elaborata

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Maccarones inferrettati

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Per la pasta
    400 g di farina
    4 uova
    0,5 dl di olio extravergine di oliva
    sale
    (oppure 700 g di pasta tipo maccheroni inferrettati o fusilli freschi)
    Per il condimento
    50 g di pecorino sardo
    500 g di ricotta di pecora
    sale
    pepe nero

    1 Setacciate la farina con un pizzico di sale sulla spianatoia, impastatela con le uova, l'olio extravergine di oliva e
    lavorate a lungo fino a ottenere un impasto liscio e sodo. -
    Avvolgete l'impasto in una pellicola per alimenti(foto) e fatelo riposare per circa 30 minuti.
    2 Staccate un
    pezzetto di impasto e rotolatelo sulla spianatoia a formare un serpentello(foto) , tagliatelo a pezzetti di 4-5 cm,
    appoggiatevi sopra l'apposito ferretto e, facendolo rotolare sulla spianatoia, allungate il maccherone, poi sfilatelo e
    mettetelo ad asciugare su un vassoio infarinato.
    3 Stemperate la ricotta in una casseruola o in una terrina, salate e pepate con pepe appena macinato. Mescolate
    delicatamente la ricotta (foto) , fino a ottenere un composto ben cremoso.
    Mettete sul fuoco una pentola con acqua salata e, appena bolle, versatevi i maccarones.
    4 Lessate la pasta,
    scolatela al dente e versatela nella casseruola con la ricotta (foto), mescolate bene aggiungendo, se necessario, un
    po' di acqua di cottura della pasta.
    Accomodate la pasta in un piatto di portata e servite portando a tavola il pecorino da grattugiare al momento.
    Riproduzione riservata