Liquore ai datteri

Liquore ai datteri

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Liquore ai datteri

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Liquore ai datteri

    La trovi anche su:

    Dolce e saporito, il liquore ai datteri è un cordiale perfetto da sorseggiare a fine pasto o da aggiungere a torte, pasticcini e dessert al cucchiaio. Ecco la ricetta facile facile.

    Preparazione

    1) Lavate con cura 500 g di datteri freschi, asciugateli perfettamente, eliminate il nocciolo e tagliate la polpa a fette sottili. Metteteli quindi in un contenitore di vetro a chiusura ermetica, aggiungete 4 dl di alcol per liquori e chiudete ermeticamente il recipiente; lasciate riposare per 10 giorni.

    2) Portate a bollore altri 4 dl di alcol per liquori in cui avrete disciolto 500 g di zucchero e fate addensare per 5 minuti, mescolando con un cucchiaio. Lasciate raffreddare lo sciroppo alcolico preparato e unitelo ai datteri. Mescolate per amalgamare gli ingredienti e richiudete il contenitore.

    3) Fate macerare il tutto per 8 giorni, filtrate il liquore ai datteri, imbottigliatelo e lasciatelo stagionare per 2 mesi prima di consumarlo.

    Riproduzione riservata