• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Linguine con carciofi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Taglia la coda dell'aragosta a trancetti regolari secondo le giunture degli anelli. Spezzetta la testa, le antenne e le zampe e tieni da parte le eventuali uova e il fegato (la parte cremosa verdastra della testa).
    2) Rosola la testa, le zampe e le antenne in una casseruola con 4 cucchiai d'olio per 3-4 minuti. Unisci il pomodoro e l'aglio e, dopo 2 minuti, il vino. Lascia parzialmente evaporare a fuoco vivo, profuma con la santoreggia spezzettata, pepa, copri e cuoci per 10 minuti a fuoco basso, unendo se necessario poca acqua calda; sala alla fine.
    3) Pulisci i carciofi, immergili man mano in acqua acidulata con il succo del limone, affettali fini e soffriggili in una padella con l'olio rimasto.
    4) Togli i pezzi di carcassa dal sugo, unisci i trancetti di coda e prosegui la cottura, a fuoco basso, per 20 minuti. Aggiungi i carciofi e cuoci ancora per 7-8 minuti. Completa con le uova e il fegato tenuti da parte e con il burro morbido.
    5) Cuoci le linguine e scolale al dente; condiscile con il sugo e il prezzemolo e servi in tavola.

    Linguine con carciofi

    Primo piatto a base di aragosta e carciofi, un abbinamento insolito ma efficace. Dell'aragosta viene utilizzata non solo la polpa, ma anche le uova, il fegato, la testa, le antenne e le zampe, per dare più gusto al piatto. Da accompagnare con un buon calice di vino bianco. 

    Riproduzione riservata