Le picagge

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Le picagge

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Tritate 50 g di prezzemolo, mettetelo in una ciotola e mescolatevi un uovo intero e un tuorlo, e un pizzico di sale
    e pepe. Disponete a fontana sulla spianatoia 500 g di farina e versate al centro il composto.
    2) Aggiungete 2 cucchiai di olio e acqua minerale sufficiente per poter impastare tutti gli ingredienti
    (se volete potete unire anche un cucchiaio di parmigiano grattugiato), poi lavorate la pasta energicamente fino a quando
    sarà liscia e omogenea.
    3) Lasciate riposare la pasta, coperta, per mezz'ora, poi prelevate un pezzo alla volta e passatelo tra i rulli
    tirapasta fino a ottenere un rettangolo dello spessore di 2-3 mm.
    4) Alla fine ripiegate morbidamente, 3-4 volte, i rettangoli di pasta, eliminate le sfrangiature, poi tagliateli a fette larghe un
    cm e mezzo circa; infine srotolate le "picagge" (in dialetto ligure significa fettucce di cotone).
    5) Lessate le picagge in abbondante acqua salata a cui avrete unito un cucchiaio di olio, scolatele e conditele con una
    bella noce di burro o, se volete seguire la tradizione, con una crema d'aglio preparata come spiegato qui accanto.
    Riproduzione riservata