Lasagne al radicchio rosso

4/5
  • Persone 6

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Lasagne al radicchio rosso


    invia tramite email stampa la lista

    1) Versa la farina a fontana sulla spianatoia, aggiungi le uova e impasta. Tieni a portata di mano l'acqua tiepida, per ammorbidire la pasta. Lavorala finché ha la consistenza morbida ed elastica (si deve staccare dalle dita senza difficoltà), poi coprila con uno strofinaccio e falla riposare.

    2)  Intanto prepara il radicchio. Affettalo e fallo appassire in un po' di olio e di aglio. Ora prepara la besciamella. Mescola la besciamella così non fa i grumi. Fai sciogliere il burro a fuoco lento e unisci qualche cucchiaiata di farina, poi un po' di latte e, quando tutto è amalgamato, il resto. La besciamella va mescolata di continuo perché non faccia i grumi (ci vogliono circa 20 minuti).

    3) Torna alla mia pasta, preleva una palla e comincia a stenderla con il mattarello. Spolvera spesso con la farina piano di lavoro e mattarello, per non far attaccare la pasta. Tira la pasta a più riprese, finché diventa sottile, poi tagliala a riquadri col coltello. Copri il fondo della teglia con un mestolo di besciamella a cui hai aggiunto il radicchio, e comincia a fare gli strati di pasta. Su ogni sfoglia versa la besciamella con la verdura e una spolverata abbondante di parmigiano. Poi, quando tutto è pronto, infila in forno già caldo per circa un'ora, finché si forma una crosticina dorata.

    Lasagne al radicchio rosso

    Le lasagne sono un primo piatto tipico e originario della cucina emiliana. Quando vengono realizzate in casa risultano belle ruvide, e in questo modo assorbono meglio il sugo o il ragù.

    di DONNA IN FORMA Riproduzione riservata