• Procedura
    1 ora 10 minuti
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Lasagna di crepes con coste e fontina

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Inizia preparando le crepes che ti servono seguendo le indicazioni della ricetta di base.

    2) Lava bene le bietole e separa le coste bianche dalle foglie verdi. Taglia a pezzi di 1 cm le coste e lessale in acqua salata per circa 15 minuti. Aggiungi quindi le foglie tagliuzzate e prosegui la cottura per altri 10-15 minuti.

    3) Nel frattempo prepara una besciamella: scalda 40 g di burro in una casseruola e mescola la farina. Fai cuocere su fuoco basso per qualche minuto e unisci quindi gradualmente il latte, mescolando sempre con una frustina. Unisci un cucchiaino raso di sale e prosegui la cottura, mescolando regolarmente fino a quando la salsa si sarà addensata.

    4) Scola bene le bietole e insaporiscile in padella per qualche minuto con il burro rimasto, la salvia tagliuzzata e lo spicchio d'aglio un po' schiacciato, ricordandoti di eliminarlo quando le bietole saranno pronte.

    5) Infine prepara le lasagne, stratificando le crepes con la besciamella, le bietole e la fontina a tagliata a dadini. Cospargi la superficie con il grana e fai gratinare il tutto in forno.

    Lasagna di crepes con coste e fontina

    Questa lasagna filante è una gustosa e insolita variante di preparazione delle classiche crepes salate, arricchita dai sapori preziosi del formaggio valdostano e delle saluari bietole da costa

    Riproduzione riservata