Krapfen salati

Foto
4/5
  • Procedura 1 ora 50 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Krapfen salati


    invia tramite email stampa la lista

    650 g di farina 00 + quella per infarinare
    400 g di patate
    100 g di ricotta
    200 g di spinaci gia puliti
    3 uova
    50 g di lievito di birra fresco
    80 g di prosciutto cotto
    latte
    zucchero
    noce moscata grattugiata
    1 mozzarella
    50 g di scamorza
    50 g di pomodori secchi sott'olio
    olio di semi di arachidi
    origano secco
    50 g di burro
    sale e pepe


    1 Prepara l'impasto. Lessa le patate, partendo da acqua fredda, per 40 minuti. Intanto, sciogli il lievito in una
    ciotola con 1/2 dl di latte tiepido. Aggiungi 1 cucchiaino di zucchero e 100 g di farina. Mescola con una forchetta, in
    modo da ottenere un composto ben omogeneo. Fai lievitare per 1 ora. Sbuccia le patate e passale allo schiacciapatate
    ancora calde. Fai cadere il purè nella ciotola in cui avrai disposto la farina rimasta. Unisci il panetto lievitato, le
    uova, il burro a pezzetti e 1 cucchiaino di sale.
    2 Fai lievitare. Lavora il composto, fino a ottenere una palla liscia e omogenea. Incidila a croce e falla lievitare per 2 ore. Lava gli spinaci sotto acqua fredda corrente e, senza sgocciolarli, trasferiscili nella padella. Cuocili con il coperchio per 3 minuti. Sgocciolali, strizzali, tritali e mescolali alla ricotta. Regola di sale e pepe e insaporisci con noce moscata. Taglia la mozzarella a dadini e lasciala asciugare su carta da cucina. Trita il prosciutto, la scamorza e i pomodori ben sgocciolati e uniscili con 1 pizzico di origano al composto di ricotta.
    3 Forma e friggi. Stendi la pasta sulla spianatoia ben infarinata, in modo da ottenere una sfoglia di circa 1/2 cm di spessore. Ricava tanti dischi con il tagliapasta. Distribuisci al centro di metà dei dischi il ripieno preparato. Inumidisci i bordi di ciascun disco farcito con il latte e coprili con i dischi rimasti, sigillandoli bene. Scalda abbondante olio di semi di arachidi nella padella per friggere a bordi alti. Friggi i krapfen salati, pochi alla volta, per 1-2 minuti, girandoli a metà cottura. Sgocciolali e servili caldi o tiepidi.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata