Involtini di tacchino con datteri e melagrana

  • Procedura
    45 minuti
  • Cottura
    25 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Involtini di tacchino con datteri e melagrana

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Tritate 1 cipolla e 1 costola di sedano e soffriggeteli con un filo di olio extravergine d'oliva e un pizzico di sale; unite 160 g di datteri secchi denocciolati tritati grossolanamente e fateli insaporire qualche istante.

    2) Battete 8 fette di fesa di tacchino tra due fogli di carta da forno, quindi salatele, pepatele e distributevi il composto di datteri: arrotolatele e fermatele con uno stecchino.

    3) Rosolate gli involtini di tacchino in una teglia con un filo di olio e 2 scalogni a spicchi; bagnate con il succo di metà di 100 g di chicchi di melagrana schiacciati, coprite e fate cuocere per una quindicina di minuti.

    4) Completate gli involtini di carne ripieni di datteri con i chicchi di melograna rimasti, interi, e pepate a piacere.



    Un secondo di carne bianca facile, sfizioso e ricco di proprietà. Non consumate immediatamente gli involtini di tacchino con datteri e melagrana? Siete ospiti a cena da parenti o amici e volete portarli con voi? Trasferite il liquido di cottura in un contenitore a chiusura ermetica e coprite il tegame con la carne con il suo coperchio.

    Riproduzione riservata