• Procedura
    1 ora 40 minuti
  • Cottura
    1 ora
  • Persone
    1
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Involtini di peperoni al pecorino sott’olio

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    per un vasetto da 3 dl
    2 peperoni gialli Quadrato d'Asti
    2 peperoni rossi Quadrato d'Asti
    50 g di pecorino romano
    un mazzetto di basilico
    olio extravergine d'oliva
    sale

    1) Lavate i peperoni sotto l'acqua corrente e asciugateli con un canovaccio. Spennellateli con un filo di olio, disponeteli sulla teglia del forno rivestita con carta oleata e cuoceteli sotto il grill per 20-30 minuti, girandoli su tutti i lati. Trasferiteli in una ciotola, copriteli con un foglio di pellicola e fateli raffreddare del tutto.
    2) Spellate i peperoni, eliminate il picciolo, i semi e i filamenti interni, divideteli a falde non troppo sottili e salateli leggermente. Private il pecorino della crosta, tagliatelo a bastoncini regolari e disponetene uno al centro di ogni falda di peperone. Lavate e asciugate le foglie di basilico e mettetene una accanto a ciascun pezzo di pecorino.
    3) Arrotolate i peperoni sul ripieno, disponete gli involtini nel vaso già pulito e sterilizzato e copriteli interamente con l'olio. Chiudete ermeticamente e sterilizzate per 30 minuti. Lasciate riposare la preparazione per un mese prima di consumarla. Si conserva per 5-6 mesi. Servite gli involtini con uova fritte, per un secondo sprint ma goloso.
    Riproduzione riservata