• Procedura
    30 minuti
  • Cottura
    10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Involtini con patatine e pancetta

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    8 fette di fesa di tacchino di circa 100 g ciascuna
    1 confezione di patatine fritte surgelate
    brodo
    8 fettine di pancetta stesa o di bacon
    1 scalogno
    farina
    1 bicchiere di vino bianco
    9 rametti di rosmarino
    olio extravergine di oliva
    sale e pepe


    1 Prepara gli ingredienti. Disponi le fettine di tacchino, a una a una, fra 2 fogli di carta da forno e appiattiscile, agendo con il batticarne. Spella lo scalogno e tritalo finemente con le foglioline di 1 rametto di rosmarino.
    2 Forma gli involtini. Stendi 1 fettina di pancetta o di bacon sul tagliere, posiziona 1 fettina di tacchino sulla pancetta e
    7-8 patatine ancora surgelate sulla carne. Avvolgi pancetta e carne sui bastoncini e fissa lo spiedino con 1 ciuffetto del rosmarino rimasto, dal quale avrai eliminato i 2/3 delle foglioline. In alternativa, chiudi lo spiedino con uno stecchino. Prepara altri 7 spiedini con lo stesso procedimento e infarinali leggermente.
    3 Cuoci e servi. Scalda 3-4 cucchiai di olio nella padella antiaderente e rosolaci uniformemente gli involtini. Unisci il trito di
    scalogno e rosmarino preparato e lascialo imbiondire. Irrora con il vino bianco e fallo completamente evaporare. Abbassa la fiamma, chiudi con il coperchio e cuoci per 4-5 minuti, girandoli almeno 1 volta. Se è necessario, irrora con poco brodo caldo. Scoperchia, regola di sale e pepe, prosegui la cottura ancora 1-2 minuti e servi.
    Riproduzione riservata