Involtini con asparagi e pomodorini

4/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Involtini con asparagi e pomodorini


    invia tramite email stampa la lista

    Un secondo piatto leggero e sfizioso, tenera carne di vitello ripiena di verdura e prosciutto, cotto in un ncremoso sughetto, ideale per tutte le occasioni. Gli involtini con asparagi e pomodorini, sono facili da preparare e perfetti da portare in tavola nel periodo primaverile.

    • 1 Cuoci gli asparagi. Elimina la parte più dura dei gambi degli asparagi, poi privali della pellicina con un pelapatate, eitando di danneggiare le punte. Lavali e asciugali con carta da cucina. Suddividili a mazzetti, pareggia le estremità dei gambi e legali con spago da cucina. Porta a ebollizione poca acqua in una casseruola che contenga gli asparagi distesi, aggiungi un pizzico di sale e cuocili coperti per 5 minuti. Scolali, passali sotto acqua fredda corrente, elimina lo spago e dividili a metà, separando i gambi dalle punte.
    • 2 Prepara gli involtini. Scotta 4 pomodori in acqua bollente per 2 minuti, scolali e passali sotto acqua fredda corrente. Privali poi della pelle, dei semi e riduci la polpa a dadini. Taglia ciascuna fetta di carne a metà, in senso orizzontale, metti ogni fettina fra 2 fogli di carta da forno e assottigliale con un batticarne. Spolverizza le fettine con una macinata di pepe e su ciascuna adagia 1 fettina di prosciutto crudo, qualche lamella di parmigiano reggiano e 3 pezzetti di asparagi. Arrotola le fettine, formando tanti involtini; quindi fissali con 2 giri di spago da cucina. 
    • 3 Completa e servi. Fai sciogliere 20 g di burro in un'ampia padella antiaderente e, non appena sarà caldo, adagia gli involtini. Lasciali rosolare a fuoco basso, girandoli su tutti i lati, in modo che la cottura sia uniforme. Versa quindi 1 dl di panna fresca nella padella e mescola; distribuisci sopra la polpa di pomodoro e regola di sale e pepe. Cuoci in forno preriscaldato a 150°C per circa 15 minuti: deve formarsi una salsina cremosa e fluida.
    • 4 Prima di servire, se ti piace, spolverizza gli involtini con una macinata di pepe e decora con foglioline di prezzemolo spezzettate.
    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata