• Procedura
    40 minuti
  • Cottura
    25 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Insalata di salmone in crosta di erbe

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    8 piccoli tranci di salmone
    3 cucchiai di erbe di Provenza tritate e 3 di prezzemolo e aneto tritati
    2 cucchiai di erba cipollina tritata
    200 g di cavolo cappuccio
    un cuore di scarola
    1,2 kg di pomodorini ciliegia
    8 patate novelle lessate
    olio
    succo di limone
    olio per friggere
    250 g di spaghetti di riso
    sale, pepe

    1) Scaldate abbondante olio per friggere in una padella antiaderente. Spezzettate gli spaghetti di riso, metteteli nell'olio
    bollente e, appena si gonfiano, toglieteli dal recipiente con un mestolo forato e trasferiteli su un foglio di carta assorbente
    perché perdano l'unto in eccesso.
    2) Mescolate tutte le erbe tritate, passate nel miscuglio le fette di salmone, premendo con le mani in modo che gli aromi
    aderiscano bene e insaporite con una macinata di pepe. Lavate la verdura, Affettate finissimo il cavolo e spezzettate le
    foglie di scarola. Sbucciate le patate, tagliatele a fette e conditele con l'erba cipollina, olio, sale e pepe.
    3) Scaldate bene una padella antiaderente e mettetevi le fette di salmone, senza aggiungere all'inizio nessun condimento.
    Appena si sarà formata una leggera crosticina, aggiungete un filo di olio e terminate la cottura da entrambi i lati.
    4) Mescolate le patate, la scarola e il cavolo, suddividete il tutto nei piatti individuali, spruzzate con succo di limone e
    condite con un filo di olio. Infine aggiungete a ogni porzione qualche pomodorino lavato e asciugato e 2 tranci di salmone.
    Servite a parte gli spaghetti fritti, da aggiungere come accompagnamento all'insalata solo all'ultimo momento.


    Riproduzione riservata