Filetto arrotolato con verza e castagne

Carne e castagne: un abbinamento che pensi non sia perfetto? Questa ricetta ti stupirà! Attenzione alle verze, che saranno più buone e croccanti dopo qualche giornata fredda, si dice infatti che debba esserci stata una gelata perché siano al massimo del loro sapore.

Ingredienti

1 kg filetto

8 foglie di verza

1 cipolla

500 g castagne arrostite e sbucciate  

60 g pancetta a fettine 60 g

1/2 bicchiere vino bianco

olio extravergine d'oliva  

sale, pepe  

Scottate la verza in acqua bollente salata per qualche istante; tenete da parte 4 foglie di dimensioni simili e tritate grossolanamente le altre insieme a una dozzina di castagne.

Scaldate poco olio in una padella antiaderente e soffriggetevi la cipolla tritata con la pancetta; unite la verza con le castagne, mescolate. Regolate di sale e di pepe.

Tagliate il filetto nel senso della lunghezza e apritelo a libro, ricavando un rettangolo; stendete le foglie intere di verza sul piano di lavoro, sovrapponendole leggermente, e adagiatevi sopra la carne. Salate e pepate e coprite con il ripieno preparato; arrotolate il tutto e legatelo con qualche giro di spago.

Trasferite il rotolo in una teglia con poco olio, bagnatelo con il vino caldo, copritelo con alluminio e cuocete in forno già caldo a 190° per 40 minuti, aggiungendo le castagne rimaste dopo 30 minuti. Servite il filetto a fette.

Filetto arrotolato con verza e castagne

Carne e castagne: un abbinamento che pensi non sia perfetto? Questa ricetta ti stupirà! Attenzione alle verze, che saranno più buone e croccanti dopo qualche giornata fredda, si dice infatti che debba esserci stata una gelata perché siano al massimo del loro sapore.

Ingredienti

1 kg filetto

8 foglie di verza

1 cipolla

500 g castagne arrostite e sbucciate  

60 g pancetta a fettine 60 g

1/2 bicchiere vino bianco

olio extravergine d'oliva  

sale, pepe  

Scottate la verza in acqua bollente salata per qualche istante; tenete da parte 4 foglie di dimensioni simili e tritate grossolanamente le altre insieme a una dozzina di castagne.

Scaldate poco olio in una padella antiaderente e soffriggetevi la cipolla tritata con la pancetta; unite la verza con le castagne, mescolate. Regolate di sale e di pepe.

Tagliate il filetto nel senso della lunghezza e apritelo a libro, ricavando un rettangolo; stendete le foglie intere di verza sul piano di lavoro, sovrapponendole leggermente, e adagiatevi sopra la carne. Salate e pepate e coprite con il ripieno preparato; arrotolate il tutto e legatelo con qualche giro di spago.

Trasferite il rotolo in una teglia con poco olio, bagnatelo con il vino caldo, copritelo con alluminio e cuocete in forno già caldo a 190° per 40 minuti, aggiungendo le castagne rimaste dopo 30 minuti. Servite il filetto a fette.

Riproduzione riservata