• Procedura
    2 ore
  • Persone
    4

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gugelhupf al cioccolato

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    250 g di burro più quello per imburrare
    250 g di zucchero semolato
    4 uova
    100 g di cioccolato fondente
    farina
    una bustina dì lievito in polvere
    un ottavo di latte
    50 g di uvetta
    100 g di arancia candita
    2 cucchiai di pinoli
    200 g di zucchero al velo
    semolino
    rhum

    COME SI PREPARA
    In un recipiente piuttosto grande lavorate a spuma il burro morbido con lo zucchero semolato. Continuando a mescolare, incorporate, uno alla volta, le uova, quindi il cioccolato grattugiato, 3 cucchiai di rhum, il latte e, poca alla volta, 500 g di farina setacciata con il lievito. Amalgamate gli ingredienti, quindi aggiungetevi i pinoli, l'uvetta ammorbidita nel rhum, asciugata e passata in un velo di farina e l'arancia candita tagliata a pezzetti molto piccoli. Imburrate uno stampo rotondo (26 cm di diametro) a pareti alte, con foro centrale e pareti scannellate, cospargetelo di semolino e versatevi il composto, senza livellarlo ma semplicemente scuotendo lo stampo. Cuocete in forno a 180° per un'ora e un quarto. Spegnete e lasciate il dolce nel forno
    ancora per 5 minuti, poi toglietelo e fatelo intiepidire prima di rovesciarlo su una gratella. Mentre si raffredda del tutto, in una ciotola mescolate lo zucchero al velo, aggiungendo rhum sino a ottenere una glassa piuttosto fluida (sollevandone una cucchiaiata deve ricadere a «nastro»). Trasferite il Gugelhupf su un piatto da portata, quindi rivestitelo completamente con la glassa preparata prima e lasciate reffreddare quest'ultima prima di servire il dolce, decorato a piacere.
    Riproduzione riservata