Gnocchi ricchi

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

1 kg di patate a pasta bianca
2 acciughe salate
30 g di capperi sotto sale
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
250 g di farina setacciata
1 cipolla
2 carote
2 gambi di sedano
sale
pepe

1) Lessate le patate per 1/2 ora, quindi pelatele e passatele allo schiacciapatate. Mescolate con 230 g di farina e lavorate con le
mani (foto A) fino a quando l'impasto sarà liscio e omogeneo.
2) Prelevatene alcuni pezzi e arrotolateli tra le mani in modo da ottenere stringhe dello spessore di un dito che taglierete in
pezzetti di 3 cm di lunghezza. Passate gli gnocchi sull'apposita tavoletta rigata (foto B) o sui rebbi di una forchetta, sistemateli
su un vassoio e spolverizzate con la farina rimasta. Lasciate riposare per 20 minuti.
3) Fate appassire la cipolla affettata nell'olio, tritate le carote e il sedano, unite e rosolate per 10 minuti, quindi frullate tutto
riducendo a una crema e rimettete sul fuoco per altri 20 minuti.
4) Sciacquate e pulite le acciughe, tritatele e unitele al sugo con i capperi, anch'essi ben sciacquati (foto C). Fate cuocere per
altri 15 minuti, poi pepate e, solo se necessario, salate.
5) Lessate gli gnocchi e scolateli man mano che salgono a galla lasciandoli in un colapasta. Conditeli con il sugo e servite.

di IN TAVOLA Riproduzione riservata