Gnocchi di patate al castelmagno

5/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gnocchi di patate al castelmagno


    invia tramite email stampa la lista

    Per la pasta:
    1 kg di patate
    400 g di farina
    1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

    Per il condimento:
    100 g di formaggio castelmagno (oppure un altro formaggio erborinato)
    200 g di panna freschissima
    50 g di parmigiano grattugiato
    80 g di burro
    sale
    pepe

    1) Lessate le patate, sbucciatele, passatele allo schiacciapatate facendole cadere sulla spianatoia. Unite l'olio extravergine e la
    farina. Lavorate gli ingredienti fino a ottenere un composto liscio e compatto.
    2) Dividete l'impasto in piccoli pezzi, arrotolateli sotto le mani ottenendone dei bastoncini grossi come un grissino, quindi
    tagliateli in senso obliquo a pezzetti di circa 2 cm. Fateli cuocere in abbondante acqua salata.
    3) Fate imbiondire il burro in una padella, poi gettatevi gli gnocchi appena scolati. Tagliate il castelmagno a dadini, unitelo agli
    gnocchi con panna, parmigiano e una spolverata di pepe, poi aggiustate di sale. Mescolate, tenete la padella sul fuoco fino a
    che il formaggio sarà sciolto, quindi trasferite tutto in una pirofila e infornate in forno preriscaldato a 180 °C per 5 minuti.

    di SAPORI DELLA CUCINA Riproduzione riservata