Gnocchetti poveri

Foto
4/5
  • Procedura 1 ora 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gnocchetti poveri


    invia tramite email stampa la lista

    400 g di farina setacciata
    400 g di costine di maiale
    300 g di passata di pomodoro
    6 cucchiai di olio extravergine di oliva
    80 g di ricotta salata
    1 rametto di rosmarino
    1 cipolla
    sale
    pepe

    1) Sistemate la farina su una spianatoia spargendola e stendendola, poi prendete con una mano un po' di acqua tiepida e
    spruzzatevela sopra (foto A).
    2) Prelevate la farina inumidita e sfregatela delicatamente tra le mani in modo da ricavare tanti grumi grossi
    all'incirca come una nocciola, rimettete la farina non raggrumata sulla spianatoia e ripetete l'operazione fin quando
    l'avrete esaurita. Lasciate riposare per circa 1/2 ora.
    3) Tritate finemente la cipolla e fatela appassire in 3 cucchiai di olio extravergine, quindi unite le costine di
    maiale (foto B) e fatele rosolare per 10 minuti a fuoco vivace. Al termine aggiungete gli aghi di rosmarino tritati e
    la passata di pomodoro.
    4) Fate cuocere per 1/2 ora a fuoco medio in modo che il sugo si concentri, poi salate e pepate. Togliete le costine,
    tagliate la polpa a dadini (foto C) e rimetteteli nel sugo.
    5) Versate gli gnocchetti nella salsa e cuoceteli per 5 minuti. Serviteli in fondine individuali, dopo averli conditi
    con l'olio rimasto e spolverizzati con la ricotta grattugiata a scaglie.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata