Gnocchetti di patate con passato di fagioli bruni

5/5
  • Procedura 1 ora 40 minuti
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gnocchetti di patate con passato di fagioli bruni


    invia tramite email stampa la lista

    1) Metti a bagno per 12 ore i fagioli in tanta acqua fredda (almeno tre volte il peso dei fagioli). Scolali e sciacquali bene sotto l'acqua corrente, sistemali in una casseruola con acqua fredda, 2 spicchi d'aglio, 1 ciuffo di salvia e il sale. Portali a bollitura e falli cuocere per 45 minuti.

    2) Per fare gli gnocchetti setaccia le due farine a fontana, passa le patate ancora calde nello schiacciapatate e uniscile alla farina. Aggiungi un pizzico di sale, 1 cucchiaio di olio d'oliva e poca acqua, quanto basta per ottenere un impasto omogeneo e sodo.

    3) Ricava dei cordoncini di impasto molto sottile (7-8 millimetri di diametro) e taglia dei piccoli gnocchetti, infarinali e falli riposare un'ora.

    4) Frulla i fagioli nel mixer con il brodo di cottura senza aglio e salvia. Cuoci gli gnocchetti in abbondante acqua salata per circa 10 minuti e servili sul passato caldo, guarnisci con i fagioli interi e aggiungi un filo d'olio a crudo e pepe.


    Gnocchetti

    Questa è una ricetta veloce per realizzare a casa questo gustoso primo. Il sugo può variare e anche nell'impasto stesso degli gnocchetti può aggiungere spinaci per farli verdi, carote o zucca per renderli arancioni. 

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata