• Procedura
    30 minuti
  • Cottura
    10 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gnocchetti bolognesi di ricotta

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Per la pasta:
    500 g di ricotta
    150 g di farina
    75 g di parmigiano grattugiato
    3 uova
    1 pizzico di noce moscata
    Per il condimento:
    75 g di parmigiano grattugiato
    100 g di burro
    sale

    1) Mettete la ricotta in uno scolapasta e lasciatela sgocciolare almeno 4 ore, in modo da eliminare il siero in eccesso.
    Passate ora la ricotta attraverso un colino a fori non troppo sottili (foto) o,se non lo avete a disposizione, andrà
    bene anche un passaverdura.
    2) Fate cadere la ricotta sulla spianatoia, unite la farina, il parmigiano grattugiato e un pizzico abbondante di noce
    moscata.
    Mescolate molto bene il composto e poi incorporate le uova, uno alla volta (foto).
    3) Unite un cucchiaio di farina, in caso il composto risultasse troppo morbido. Ricavate dall'impasto dei cilindretti
    grossi quanto un mignolo e tagliateli a pezzetti lunghi 2 cm (foto). Accomodateli su un canovaccio infarinato e copriteli.
    4) Mettete sul fuoco una capace pentola di acqua salata, versatevi gli gnocchetti, pochi alla volta (foto), e scolateli
    con una schiumarola non appena vengono a galla.
    Scaldate una zuppiera con acqua bollente, poi asciugatela, versatevi a fiocchetti il burro e gli gnocchetti man mano
    che si cuociono. Mescolate delicatamente per non farli rompere. Portate in tavola e servite con il parmigiano a parte.
    Riproduzione riservata