Girandole di carpaccio su insalata di porcini

5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Girandole di carpaccio su insalata di porcini


    invia tramite email stampa la lista

    Un antipasto elaborato e gustoso, involtini di carne e cremina di formaggio fresco uniti a funghi crudi saporiti; le girandole di carpaccio su insalata di porcini sono molto facili da preparare e pronte in soli 30 minuti, non necessitano di cottura, infatti si servono a crudo e bagnate da un emulsione al limone che dona freschezza e sapore acidulo perfetto sui porcini crudi. E' inoltre un piatto economico perfetto da servire nel periodo autunnale. 

    • 1

      Preparate la crema. Mettete 300 g di robiola fresca in una ciotola e lavoratela con 2 cucchiai di panna liquida fresca utilizzando una forchetta. Unite quindi un porcino privato della parte terrosa, pulito con un foglio di carta da forno bagnata e strizzato, condite con 1 cucchiaio di oliometà delle nocciole tritate. Regolate di sale e pepe

    • 2

      Farcite la carne. Stendete 20 fettine di vitello su 2 fogli di alluminio e sistematele in modo da formare 2 quadrati di circa 20 cm di lato, accavallandole leggermente. Spalmate sopra la crema di robiola, livellandola con una spatola o con un coltello. 

    • 3

      Fate i rotoli. Aiutandovi con i fogli di alluminio, arrotolate i quadrati di carne su loro stessi formando 2 rotoli ben stretti. Avvolgeteli nell'alluminio e metteteli in frigo. Pulite i funghi rimasti (vedi punto 1), affettateli sottili con un coltellino affilato e trasferiteli in una ciotola. Tagliate 40 g di parmigiano reggiano a scaglie sottili e unitelo ai funghi. Sbattete con una frusta il succo di 1/2 limone con sale, pepe e versate a filo 5-6 cucchiai di olio extravergine d'oliva, fino a ottenere una salsa emulsionata. 

    • 4

      Completate. Private i 2 rotoli farciti della carta e tagliateli a rondelle di 1 cm di spessore. Versate la salsina preparata su funghi e formaggio, distribuiteli in 4 piatti individuali e sistemate in ciascuno le rondelle di carpaccio.

    • 5 Guarnite con le nocciole rimaste spezzettate e servite subito.
    di IN TAVOLA Riproduzione riservata