immagine ghirlanda-al-cardamomo-e-caffe

Ghirlanda al cardamomo e caffè

  • Procedura
    2 ore 15 minuti
  • Cottura
    2 ore
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Ghirlanda al cardamomo e caffè

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Il cardamomo è una delle spezie più care del mondo, insieme alla vaniglia e allo zenzero, un tempo veniva utilizzato dai Greci e dai Romani per la produzione di profumi. La ghirlanda al cardamomo e caffè è un dolce deliziosamente aromatico e cremoso, ideale anche per decorare fisicamente la tavola di Natale.

    Per preparare la ghirlanda al cardamomo e caffè, inzia col preriscaldare il forno a 150° C. Apri le 3 bacche di cardamomo, preleva i semini e pestali finemente in un mortaio. Mescola poi in una ciotola 150 g di zucchero semolato con 150 g di zucchero a velo.

    Riunisci 6 albumi in una grossa ciotola, aggiungi un pizzico di sale e 2 cucchiai della miscela di zucchero e cardamomo, inizia poi a montare il composto con un paio di fruste elettriche.

    Quando il composto inizia a diventare spumoso, con l'apparecchio in movimento, unisci prima lo zucchero rimasto un cucchiaio alla volta e poi il cardamomo.

    Continua a montare per almeno 10 minuti fino a ottenere una meringa molto soda e lucida.

    Per controllare la giusta consistenza della meringa, rovescia la ciotola: il composto spumoso deve rimanere ben attaccata.

    Quindi disegna su un foglio di carta da forno un disco di 22 centimetri di diametro, trasferiscilo su una teglia e disponi grosse cucchiaiate di meringa in modo da formare una ghirlanda. Trasferisci quindi la meringa in forno, abbassa al temperatura a 120° C e prosegui la cottura per circa 2 ore o fino a quando la meringa risulta asciutta.

    Nel frattempo prepara la crema: monta le uova con lo zucchero e il caffè, unisci l'amido di mais e mescola.

    Versa a filo il latte e cuoci la crema su fiamma bassa per 7-8 minuti, fino a che si addensa. Trasferiscila in una grossa ciotola, coprila a contatto con un foglio di pellicola e lasciala raffreddare.

    Sforna la meringa e decorala con la scorza d'arancia a julienne. Monta la panna e amalgamala alla crema, mescolando con movimenti dal basso verso l'alto. Trasferiscila in una coppa e servila ben fredda con la ghirlanda di meringa.

    Riproduzione riservata