Gelato alla vaniglia fritto

5/5
  • Procedura 25 minuti
  • Cottura 5 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gelato alla vaniglia fritto


    invia tramite email stampa la lista

    500 g di gelato alla vaniglia
    125 g di farina
    un uovo
    olio per friggere

    1) Porzionate il gelato formando delle palline piuttosto grosse con l'apposito attrezzo. Trasferitele subito nel congelatore per almeno un'ora, finché saranno ben gelate.
    2) Sgusciate l'uovo in una ciotola, battetelo con la forchetta e incorporate con la frusta la farina setacciata, aggiungendo man mano una tazza scarsa di acqua fino a ottenere una pastella densa e omogenea.
    3) Immergete le palline di gelato, a una a una, nella pastella in modo che ne siano ben rivestite e poi trasferitele di nuovo nel congelatore per alcune ore, finché saranno durissime.
    4) Scaldate l'olio in una casseruola alta e stretta e friggetevi le palline di gelato, immergendole una alla volta per qualche secondo, finché si dorano uniformemente. Servitele immediatamente nei piattini da dessert.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata