Gazpacho con tonno

4/5
  • Procedura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Gazpacho con tonno


    invia tramite email stampa la lista

    Un antipasto di mare raffinato, fresco ed eccellente è perfetto da portare in tavola nelle occasioni speciali, nel periodo estivo. Il gazpacho con tonno, è facile da preparare e servito a crudo, pronto in soli 20 minuti, dal sapore eccellente e dalla leggerezza unica, stupirete i vostri ospiti con un piatto assolutamente originale.

    Preparazione

    1) Ammollate 20 g di mollica di pane in poca acqua fredda per 5 minuti, strizzatela bene. Spellate mezzo spicchio d'aglio fresco. Pulite e lavate 400 g di pomodori cuore di bue, ben maturi e tagliate la polpa a dadini. Riuniteli nel mixer con la mollica sbriciolata, un pizzico abbondante di sale, l'aglio, un cucchiaio e mezzo di aceto di Xeres e 2 cucchiai di olio extravergine di oliva; frullate il tutto per 5 minuti. Passate il composto ottenuto attraverso un colino a maglie fitte, diluitelo con 150 ml di acqua e trasferitelo in frigorifero a raffreddare per 3 ore.

    2) Cospargete 80 g di filetto di tonno freschissimo, già pulito, con cristalli di sale grosso e lasciatelo insaporire 10 minuti in luogo fresco; sciacquatelo e asciugatelo bene, tamponandolo delicatamente con carta assorbente. Tagliate il pesce a dadi piccoli, conditeli con un filo di olio e una macinata di pepe e mescolate.

    3) Suddividete il tonno condito in 4 cucchiai e disponeteli nei piatti individuali. Distribuite 100 g di stracciatella in 4 ciotoline, sistematele nei piatti. Versate il gazpacho freddo in 4 bicchieri tipo tumbler, completate con una macinata di pepe. Spruzzate il tonno con qualche goccia di limone, decorate la stracciatella nelle ciotoline con un pizzico di scorzetta di limone grattugiata finemente e servite subito.

    di SALE&PEPE COLLECTION Riproduzione riservata