• Procedura
    2 ore 5 minuti
  • Cottura
    1 ora 25 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gattò di Santa Chiara

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    125 g di patate -
    250 g di farina -
    125 g di mozzarella fior di latte -
    100 g di prosciutto cotto a fette -
    2 uova -
    20 g di lievito di birra -
    50 g di strutto -
    un cucchiaino di zucchero -
    olio -
    sale



    1) Sciogliete il lievito sbriciolato con lo zucchero in mezzo dl di acqua tiepida e impastatevi 4 cucchiai di farina. Unite un pizzico di sale, continuate a lavorare, coprite con un foglio di pellicola e lasciate lievitare in un luogo tiepido per 45 minuti.
    2) Lavate la patata e cuocetela per 40 minuti dall'ebollizione partendo dall'acqua fredda. Scolatela, pelatela e passatela allo schiacciapatate. Tagliate la mozzarella a dadini e il prosciutto a striscioline.
    3) Disponete la farina rimasta a fontana sulla spianatoia, mettete al centro la patata schiacciata, lo strutto, le uova e il panetto lievitato e impastate per almeno 5 minuti. Aggiungete il prosciutto e la mozzarella e lavorate ancora.
    4) Rivestite uno stampo liscio del diametro di 22 cm con la carta da forno, versate l'impasto preparato, copritelo con un foglio di pellicola leggermente oliato e lasciatelo lievitare ancora per un'ora. Togliete la pellicola e cuocete il gattò nel forno caldo a 180° per 40 minuti. Servitelo tiepido.
    Riproduzione riservata