• Procedura 45 minuti
  • Cottura 35 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Galantina di coniglio allo zafferano

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    una sella di coniglio -
    100 g di mortadella -
    200 g di petto di pollo -
    una busta di gelatina in polvere -
    un pizzico di zafferano in pistilli -
    due rametti di prezzemolo -
    sale, pepe


    1) Disponete la sella di coniglio sul piano di lavoro, disossatela e dividetela in due lunghi filetti. Cospargeteli con le foglie di prezzemolo spezzettate, una presa di sale e una macinata di pepe. Riducete la mortadella e il petto di pollo a striscioline, disponete entrambi sul coniglio e arrotolate i due pezzi di carne a involtino (per il lungo).
    2) Avvolgete i due rotoli in due fogli di carta da forno bagnati e strizzati, fissateli con più giri di spago da cucina, infornateli a 150° e cuoceteli per circa 35 minuti.
    3) Preparate la gelatina secondo le istruzioni riportate sulla confezione, miscelatela con lo zafferano in pistilli, versatela in una teglia bassa e lasciatela rapprendere in frigo. Fate raffreddare anche il coniglio, tagliatelo a fettine e servitelo con la gelatina ridotta a cubetti.
    Il vino giusto La morbidezza floreale del Montecarlo bianco incontra alla perfezione la profumata tenerezza della galantina.

    Riproduzione riservata