Fusilli con pomodori gratinati al forno

Foto
4/5
  • Procedura 40 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Fusilli con pomodori gratinati al forno


    invia tramite email stampa la lista

    400g di pasta formato fusilli
    700 g di pomodori San Marzano
    3 cucchiai di pangrattato
    2 rametti di origano fresco
    3 ciuffi di prezzemolo
    uno spicchio d'aglio
    3 cucchiai di grana grattugiato
    olio extravergine di oliva
    sale, pepe

    1) Pulite i pomodori, eliminate il picciolo, lavateli e incideteli con un piccolo taglio a croce. Scottateli per
    qualche istante in abbondante acqua bollente salata. Sgocciolateli, lasciateli intiepidire e spellateli. Divideteli a
    metà, privateli dei semi e affettateli, nel senso della lunghezza.
    2) Allineateli in un solo strato in una pirofila
    leggermente unta di olio, salateli e pepateli. Sbucciate lo spicchio d'aglio e tritatelo fine con il prezzemolo.
    Mescolate il pangrattato in una piccola ciotola con il trito aromatico e unite l'origano sbriciolato e il grana
    grattugiato. Distribuite il composto ottenuto sui pomodori, irrorate con un filo d'olio e fate cuocere in forno
    preriscaldato a 180° per circa un quarto d'ora, o finché i pomodori si saranno asciugati senza bruciare in superficie.
    3) Lessate i fusilli in abbondante acqua bollente salata, scolateli al dente e trasferiteli nella pirofila con i
    pomodori gratinati. Irrorate, se vi piace, con un filo d'olio aromatizzato al peperoncino e mescolate bene. Distribuite
    la pasta nei piatti individuali e servite.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata