• Procedura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Fusilli al cavolo cremoso

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 400 g di fusilli
    - 400 g di cavolfiore
    - 150 g di patate
    - 1 cespo di scarola
    - 100 g di bitto
    - 3 spicchi di aglio
    - 100 g di burro
    - 1 rametto di salvia
    - sale
    - pepe



    1) Pulite il cavolfiore e dividetelo in cimette molto piccole, eliminando tutti i gambi. Raccogliete le cimette in un cestello per la cottura a vapore, mettete il cestello in una pentola con acqua a sufficienza, incoperchiate e fate cuocere per 20 minuti.
    2) Sbucciate le patate, tagliatele a cubetti e lessatele per 10 minuti. Lavate la scarola, staccate le foglie, tagliatele a listerelle e scottatele per 5 minuti in acqua bollente.
    3) Fate imbiondire l'aglio a fuoco basso con il burro e le foglie di salvia . Aggiungete le cimette di cavolfiore e fatele dorare per qualche minuto, mescolando ogni tanto. Unite la dadolata di patate e le listerelle di scarola e lasciate insaporire per 5 minuti. Levate l'aglio, condite con sale e pepe e tenete da parte in caldo.
    4) Eliminate la crosta al bitto e tagliatelo a fettine sottili. Lessate i fusilli, scolateli al dente e conditeli con la salsa preparata. Mescolate, distribuite in superficie il bitto e servite.

    Verduzzo Friuli

    BUONO A SAPERSI Formaggio dop della Valtellina, il bitto si produce con latte intero di vacca Bruna Alpina con eventuale aggiunta di latte caprino fino a un massimo del 10%. Di forma rotonda, con crosta sottile giallo paglierina, ha pasta compatta con occhiatura rada. Il sapore, dolce nelle forme giovani, diventa via via più intenso con la stagionatura.
    Riproduzione riservata