• Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Cottura
    1 ora
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Fusello al sale

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    800 g di fusello o magatello di vitello
    vino bianco secco
    3 foglie di alloro
    2 cipollotti
    ginepro
    2 albumi
    farina
    2 kg di sale grosso
    olio extravergine di oliva
    pepe nero in grani


    1 Prepara gli ingredienti. Togli le eventuali parti grasse della carne. Elimina le radicchette dei cipollotti e tagliali a rondelle non troppo sottili. Avvolgi 5-6 grani di pepe e altrettanti di ginepro in un foglietto di carta da forno e spezzettali con il batticarne.
    2 Fai marinare la carne. Disponi il vitello in una pirofila ovale. Versa sulla carne 1 bicchiere di vino bianco e 1-2 cucchiai di olio extravergine. Spolverizza con il pepe e il ginepro spezzettati e profuma con le foglie di alloro. Chiudi la pirofila con pellicola e fai riposare al fresco per almeno 1 ora. Versa il sale in una ciotola, unisci gli albumi sbattuti e 2-3 cucchiai di farina e mescola.
    3 Inforna e servi. Sgocciola la carne dalla marinata e tieni da parte l'alloro. Sciacqua la pirofila e foderala con carta da forno bagnata e strizzata.Versa 1/3 del composto di sale, aggiungi il vitello, le foglie di alloro e, a piacere, 1 ciuffo di finocchietto
    selvatico tagliuzzato. Copri la carne con il sale grosso rimasto. Compatta con le mani e disponi in forno già caldo a 200°C per circa 50-60 minuti. Togli la pirofila dal forno, lascia intiepidire e rompi la crosta di sale. Estrai il vitello, taglialo a fette e servilo, a piacere, con insalatine.
    Riproduzione riservata