• Procedura
    1 ora
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Fritto di formaggi salvia e peperoncini

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    250 g di caciocavallo
    250 g di scamorza affumicata
    12 peperoncini verdi dolci
    12 foglie grandi di salvia
    3 uova
    80 g di pangrattato
    1 l di olio di semi
    sale grosso
    Per la pastella
    40 g di farina
    1 uovo
    3 cucchiai di latte
    1/2 limone

    La ricetta in 4 mosse
    1) Preparate la pastella diluendo la farina setacciata con il latte, amalgamate con l'uovo e la
    scorza di limone grattugiata, lavorate con la frusta e lasciate riposare per 30 minuti.
    2) Lavate e asciugate le
    foglie di salvia, immergetele nella pastella e lasciatele impregnare per 10 minuti.
    3) Sbattete le uova in una
    ciotola e versate in un piatto il pangrattato; eliminate la crosta dei due formaggi, tagliate entrambi a cubi di circa
    4 cm di lato A e lasciateli per 5 minuti immersi nelle uova mescolando ogni tanto perché se ne impregnino. Scolate i
    formaggi e passateli nel pangrattato; lavate e asciugate i peperoncini lasciandoli interi.
    4) Friggete con metà
    dell'olio, a calore elevato, in una grande padella, le foglie di salvia e i peperoncini B; con l'olio rimasto, sempre
    a calore elevato e in una grande padella, friggete velocemente anche il formaggio C e scolatelo prima che si sciolga.
    Servite immediatamente, dopo aver cosparso con un po' di sale grosso i peperoncini.

    Sauvignon Alto Adige
    Riproduzione riservata