frittelle-alluvetta-e-pinoli preparazione

Frittelle all’uvetta e pinoli

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Frittelle all’uvetta e pinoli

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Deliziose palline dolci di farina di castagne e frutta secca, perfette da portare in tavola per le feste di carnevale. Le frittelle all'uvetta e pinoli sono facili e veloci da preparare, fritte e morbide, una tira l'altra.  

    Setacciate 300 g di farina di castagne, aggiungete 1 bicchierino di rum (brandy o grappa) e 2 dl circa di acqua. Mescolate la pastella per amalgamarla bene.

    Ammollate in acqua 70 g di uvetta, strizzatela e infarinatela leggermente, eliminando la farina in eccesso con un colino.

    Aggiungete alla pastella l'uvetta e 70 g di pinoli sgusciati, mescolando per distribuirli bene nel composto.

    Unite infine 2 albumi montati a neve, mescolando con movimenti dal basso verso l'alto. 

    Scaldate abbondante olio di semi di arachidi in una larga padella. Formate le frittelle con il composto e friggetele, girandole a metà cottura, finché saranno ben dorate. Sgocciolatele su carta assorbente da cucina, spolverizzatele con zucchero a velo e servite subito.

    Riproduzione riservata