Frittata con peperoni, olive e caprino

4/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Frittata con peperoni, olive e caprino


    invia tramite email stampa la lista

    Un trionfo di sapori sfiziosi per un piatto rustico, semplice e gustoso, ma anche assolutamente digeribile! La frittata con peperoni, olive e caprino è tanto buona quanto facile da preparare. Puoi servirla calda o fredda come secondo vegetariano, come antipasto o, se tagliata a cubotti o spicchietti come stuzzichino per aperitivo.

    Preparazione

    1) Fate abbrustolire nel forno caldo 2 piccoli peperoni di colori diversi (per esempio 1 rosso e 1 giallo) girandoli spesso, per circa 30 minuti, finché la buccia tenderà a colorirsi e a staccarsi. Avvolgeteli in un sacchetto di carta e lasciateli raffreddare completamente, spellateli, privateli dei semi e
    tagliateli a falde non troppo sottili.

    2) Sbucciate 2 spicchi di aglio fresco e tritateli. Tagliate a metà 1 piccolo peperoncino piccante, eliminate i semini e sminuzzatelo. Tagliate a dadini 80 g di formaggio fresco tipo caprino.

    3) Sbattete 6 uova in una terrina con una presa di sale, unite le falde di peperone, l'aglio, il peperoncino, il formaggio, 1 cucchiaiata abbondante di olive nere snocciolate tagliate a metà, le foglie di 1 rametto di timo e quelle di 1 rametto di maggiorana. Quindi mescolate bene.

    4) Scaldate una padella antiaderente con 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva, versate il composto e lasciatelo rassodare prima da una parte e poi dall'altra. Servite la frittata con peperoni, olive e caprino guarnendola con qualche fogliolina fresca di timo e maggiorana.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata