• Procedura
    1 ora 35 minuti
  • Cottura
    1 ora 10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Frittata con cardoncelli, cipolle, tuma e pistacchi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    400 g di funghi cardoncelli
    8 uova
    150 g di tuma
    0,5 dl di latte
    0,5 dl di Marsala secco
    250 g di cipolle rosse
    50 g di grana grattugiato
    50 g di pistacchi sgusciati
    40 g di burro
    sale
    pepe

    1) Mondate i funghi privandoli della parte terrosa, passateli con un panno umido e affettateli per il lungo. Sbucciate le cipolle e affettatele non troppo sottili. Fatele appassire in un tegame con 30 g di burro, unitevi i funghi, salateli e pepateli. Bagnate con il Marsala, lasciatelo in parte sfumare a fuoco vivace, poi abbassate la fiamma e proseguite la cottura per 15-20 minuti. Infine, spegnete e fate intiepidire.
    2) Foderate uno stampo quadrato, di circa 20 cm di lato, con un foglio di carta da forno e imburratela. Sgusciate le uova in una ciotola e sbattetele. Unitevi il grana, il latte, i pistacchi, la tuma privata della crosta e tagliata a dadini e i funghi con le cipolle.
    Regolate di sale e pepate.
    3) Mescolate il composto e versatelo nello stampo. Cuocete la frittata in forno a 220° per circa 30 minuti, coperta con un foglio di alluminio. Eliminate l'alluminio e terminate la cottura per altri 10-15 minuti.
    Riproduzione riservata