• Procedura
    55 minuti
  • Cottura
    35 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Frittata alle erbette (Piemonte)

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    4 peperoni Quadrato d' Asti -
    8 uova -
    50 g di parmigiano reggiano grattugiato -
    un mazzetto di bietoline -
    uno spicchio d'aglio -
    una foglia di alloro secco -
    olio extravergine di oliva -
    sale

    1) Sbucciate e tritate finemente lo spicchio d'aglio con la foglia di alloro. Lavate i peperoni, asciugateli, eliminate i semi e le nervature bianche e tagliate a polpa a striscioline.
    2) Scaldate 4 cucchiai di olio in una padella antiaderente, unite il trito preparato e i peperoni, mescolate per qualche istante, regolate di sale e proseguite la cottura per circa 20 minuti.
    3) Tagliate a striscioline e lavate le bietoline, cuocetele in una padella antiaderente finché la loro acqua è evaporata e lasciatele raffreddare. Sbattete le uova con il parmigiano e una presa di sale; unite i peperoni e le bietoline e mescolate.
    4) Versate 4 cucchiai di olio in una padella antiaderente di 20 cm di diametro, scaldatelo, versate il composto di uova e verdure e cuocete la frittata su fiamma dolce. Giratela dopo circa 5 minuti, o quando si sarà addensata in superficie, aiutandovi con un coperchio, proseguite la cottura sull'altro lato per altri 2-3 minuti e spegnete. Servitela tiepida o fredda, tagliata a spicchi.
    Riproduzione riservata