Fregnacce con ragù di salsiccia e fagioli

  • Procedura
    3 ore 40 minuti
  • Cottura
    2 ore 50 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Fregnacce con ragù di salsiccia e fagioli

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1) Prepara il ragù: metti i fagioli in acqua fredda per una notte, poi lessali al dente per almeno 2 ore. Se usi la pentola a pressione, bastano 15-20 minuti. Scalda 3 cucchiai di olio in una padella, fai appassire la cipolla e l'aglio tritati, unisci la pasta di salsiccia e rosolala schiacciandola con una forchetta, in modo che rimanga ben sbriciolata. Unisci 2 rametti di salvia e 2 di rosmarino legati, la polpa di pomodoro, i fagioli scolati, il peperoncino tritato e 1 bicchiere di acqua di cottura dei fagioli.
    Cuoci, coperto, per 20-30 minuti, finché il fondo di cottura sarà denso.

    2) Preparate la polenta come indicato sulla confezione e passala nel passaverdure con disco a fori grandi, raccogliendola sulla spianatoia.

    3) Unisci alla polenta la farina, le uova e un pizzico di sale e impasta per circa 10 minuti, finché la pasta non appiccicherà più alle dita. Falla riposare per 20 minuti, poi dividila in 4 pezzi e stendila in sfoglie di circa 3 millimetri di spessore.

    4) Taglia le sfoglie a strisce, poi in sbieco, ottenendo dei rombi, passali nella farina di mais e lessali in acqua bollente salata per 5-7 minuti. Scola le fregnacce, trasferiscile nel ragù e spadella per qualche istante.


    Le fregnacce
    Un piatto tipico contadino della tradizione sabina, dal sapore antico che soddisfa anche gli ospiti più esigenti.

    L’etimologia della parola significa cosa di poco valore, in effetti le fregnacce sono una pasta semplice sia per gli ingredienti usati che per lavorazione.

    Riproduzione riservata