Focaccine siciliane

Foto
5/5
  • Procedura 55 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Focaccine siciliane


    invia tramite email stampa la lista

    - 800 g di pomodori maturi
    - 3 spicchi di aglio
    - 1 mazzetto di origano
    - 80 g di sarde sotto sale
    - 70 g di pecorino grattugiato
    - 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    - sale
    - pepe
    Per la pasta
    - 25 g di lievito di birra
    - 500 g di farina
    - sale


    La ricetta in 5 mosse
    1) Sciogliete il lievito in 1/2 bicchiere di acqua tiepida e lasciatelo riposare, coperto, per circa 15 minuti. Setacciate la farina con il sale, unite il lievito e 1 bicchiere di acqua tiepida e lavorate fino a ottenere un impasto liscio ed elastico. Formate una palla, copritela e lasciatela lievitare per 1 ora.
    2) Tuffate i pomodori per qualche minuto in acqua bollente, pelateli, privateli dei semi e dell'acqua di vegetazione e tagliateli a
    pezzetti.
    3) Pulite le sarde, diliscatele, lavatele e tagliatele a pezzetti. Tritate finemente insieme l'aglio e l'origano. Mescolate in una ciotola i pomodori, le sarde, il trito di aglio e origano, irrorate con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, regolate di sale e pepate.
    4) Stendete la pasta in una sfoglia sottile. Ricavate quattro dischi e disponeteli sulla placca del forno ricoperta con carta forno. Distribuite su ogni disco un po' del composto preparato e fate cuocere in forno preriscaldato a 230 °C per circa 20 minuti. A cottura quasi ultimata, spolverizzate con il pecorino.
    5) Condite le focaccine con l'olio extravergine rimasto. Piegatele a metà, avvolgetele in un tovagliolo, portatele in tavola e servitele.

    Contessa Entellina Grecanico

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata