Filone ai cereali antichi

5/5
  • Persone 10
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Filone ai cereali antichi


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    Vi piace il pane fatto in casa ma ancora non avete trovato la ricetta in grado di conquistarvi? Allora siete nel posto giusto: oggi vi faremo scoprire come preparare questo delizioso filone ai cereali antichi, un sapore nuovo e del tutto particolare. Questo diventerà il vostro pane preferito!

    • 1 Mettete 350 g di pasta madre in una bacinella, unitevi l'acqua e scioglietela mescolando con una frusta. Aggiungete la farina (400 g di farina di grano tenero tipo 2, 100 g di farina integrale monococco, 200 g di farina integrale di farro, 150 g di farina di segale tutte macinate a pietra), 20 g di sale e, se lo usate, 8 g di malto o miele (per dare alla crosta un colore più dorato); mescolate bene e lasciate riposare per qualche minuto. Lavorate l'impasto con le mani: inizialmente tenderà a strapparsi e si presenterà disomogeneo; trasferitelo sulla spianatoia e continuate a lavorare energicamente, sbattendolo e raccogliendolo a più riprese fin quando risulterà liscio e omogeneo. Praticatevi un taglio a croce, copritelo con un panno umido e lasciatelo riposare in ambiente tiepido per 2-3 ore. Controllate la lievitazione premendo un dito al centro della pasta: si formerà una fossetta che si richiuderà subito.
    • 2
    • 3 Trasferite il filone su un panno umido, copritelo e lasciatelo riposare in ambiente tiepido per 2 ore.
    • 4 Mettete il pane su una pietra refrattaria o di ghisa, incidetelo lungo tutta la lunghezza e cuocetelo in forno preriscaldato a 220 Gradi per 35-40 minuti.
    di SALE&PEPE Riproduzione riservata