Filetto di maiale alla salvia

5/5
  • Procedura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Filetto di maiale alla salvia


    invia tramite email stampa la lista

    700 g di filetto di maiale
    12 foglie di salvia
    5 bacche di ginepro
    un pompelmo rosa
    2 pompelmi gialli
    gin
    30 g di burro
    sale

    Come fare il filetto di maiale alla salvia:
    1) Private il filetto delle parti grasse e tagliatelo in 12 fette. Spremete un pompelmo giallo e filtratene il succo.
    Sbucciate i pompelmi rimasti, privateli della pellicina, tagliateli in 6 fette ciascuno e appoggiatele su quelle di
    filetto. Completate con le foglie di salvia e legate il tutto con spago da cucina. Se non avete lo spago, tagliate
    a cubotti la carne e alternatela su lunghi spiedini con spicchi di pompelmo e foglioline di salvia.
    2) Rosolate i fagottini mettendo la parte con il pompelmo verso il fondo, per un minuto a fuoco alto in una padella
    antiaderente con il burro e il ginepro pestato, poi girateli, salateli, abbassate la fiamma, coprite e cuocete ancora
    per 10 minuti.
    3) Spruzzate la carne con il gin e il succo del pompelmo e fate cuocere ancora per qualche istante a fuoco vivo, in
    modo da far addensare il fondo di cottura. Servite subito il maiale alla salvia.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata