Idee in cucina

Farinata di ceci con caprino e cipollotto

4/5
  • Procedura 27 minuti
  • Cottura 17 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Farinata di ceci con caprino e cipollotto


    invia tramite email stampa la lista
    Farinata di ceci con caprino e cipollotto
    La trovi anche su:

    La farinata di ceci è uno dei più tradizionali cibi da strada liguri. Oltre che in piccole botteghe e panetterie, si prepara in casa, da sempre, in tante varianti. Con la pastella di base, infatti, si mescolano spesso cipollotti o altre verdure di stagione. Di solito si gusta "in purezza", ma accompagnata con formaggi freschi o salumi diventa ancora più golosa. E si trasforma in un piatto gourmand, da servire come antipasto caldo o secondo.

    Se vuoi ottenere un risultato degno delle migliori focaccerie liguri, amalgama gli ingredienti della pastella almeno 6 ore prima della cottura in una ciotola in un luogo tiepido. Mescola di tanto in tanto, schiumando la pastella con un mestolo forato, in modo che rimanga compatta e omogenea in cottura. L'ultima volta che hai provato a prepararla è venuta molle e poco gustosa? Ecco dove potresti aver sbagliato... Il segreto della buona riuscita di questo piatto sta nello spessore: più sottile è lo strato di composto versato nella teglia meglio è, non dovrebbe mai superare il 1/2 centimetro. Se si devono preparare diverse porzioni, vanno utilizzate più teglie. Bisogna poi tener presente poi che anche la temperatura del forno è importante, più caldo è il forno, meno tempo occorre per la cottura. E anche il gusto ci guadagna!

    • 1 Fai la pastella. Setaccia 300 g di farina di ceci (la trovi nei migliori supermercati e nei negozi di granaglie) e versala in un'ampia ciotola; unisci 1 litro di acqua, poca per volta, mescolando con la frusta per eliminare tutti i grumi (se vuoi, puoi frullare il tutto). La pastella dovrà risultare fluida e, mescolandola, dovrà velare il cucchiaio. Aggiungi 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, amalgama bene e regola di sale. Coprila ciotola con un telo pulito e fai riposare la pastella, per almeno 6 ore, mescolandola ogni tanto.
    • 2 Cuoci la farinata. Scalda il forno a 250° C. Elimina con un mestolo forato la schiuma che si sarà formata sulla pastella e mescola il composto nella ciotola. Fodera le teglie con carta da forno bagnata e strizzata e ungile con i 6 cucchiai rimasti di olio extravergine di oliva. Versa la pastella nelle teglie, mescolala per amalgamarla all'olio e scuoti le teglie per livellarla (il segreto di una buona farinata sta nello spessore, che non deve superare i 5 mm prima della cottura). Cuoci per 15 minuti. Accendi il grill e fai dorare la superficie per 2 minuti.
    • 3 Completa la farinata e prepara i cipollotti. Pulisci 3 cipollotti, elimina le radichette e le guaine esterne e affetta finemente sia la parte bianca, sia quella verde. Togli le teglie dal forno e spolverizza la farinata di ceci con un'abbondante macinata di pepe. Lascia intiepidire per 1-2 minuti, poi riducila a rombi, praticando tagli obliqui paralleli, prima in un senso, poi nell'altro.
    • 4 Assembla il piatto e servi. Trasferisci i rombi di farinata di ceci in un piatto o in un vassoio e completa con rondelle di caprino oppure fiocchetti di stracchino. Cospargi con i cipollotti e porta in tavola.
    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata