Farcitura per cosciotto d’agnello

Foto
4/5
  • Persone 6

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Farcitura per cosciotto d’agnello


    invia tramite email stampa la lista

    un cosciotto d'agnello di circa 2 kg
    300 g di lardo di Colonnata
    100 g di mollica di pane raffermo
    uno spicchio d'aglio
    un rametto di rosmarino
    una foglia di alloro
    2 foglie di salvia
    un rametto di maggiorana e di dragoncello
    2-3 ciuffi di finocchio selvatico
    un limone
    sale, pepe

    1) Introducete nel cosciotto un coltello a lama lunga e sottile (ideale lo scortichino) e scalcate la carne tutt'intorno all'osso
    fino ad arrivare al ginocchio; incidete l'articolazione e sfilate l'osso. Se volete far disossare il cosciotto dal macellaio, ricordate
    di portarvi via anche l'osso che vi servirà per preparare il fondo di cottura.
    2) Tagliate il lardo a pezzetti; sbriciolate la mollica di pane; lavate e asciugate le erbe aromatiche.
    3) Raccogliete nel mixer il lardo, il pane, le erbe, la scorza grattugiata del limone e lo spicchio d'aglio a pezzetti.
    4) Frullate per circa un minuto, fino a ottenere un composto legato.
    5) Salate e pepate il cosciotto all'interno e introducetevi 2 terzi del composto.
    6) Spingete il ripieno fino in fondo e avvicinate bene i lembi della carne.
    7) Sigillate l'apertura con 2 giri di spago stringendo per evitare che il ripieno esca durante la cottura.
    8) Legate tutto il cosciotto con lo spago, in modo da dargli una forma regolare.
    9) Spalmate sulla superficie il composto tenuto da parte.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata